IMPROVENET - ICT for Smart Manufacturing

Chi siamo

La necessità di innovare il sistema manifatturiero in un’ottica di crescita della sua “intelligenza” sta assumendo sempre più importanza, stante l'affermarsi (soprattutto a livello europeo) del paradigma della Industria 4.0, che mira ad implementare un modello di produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa. Le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo su questo processo. IMPROVENET è costituita da un gruppo di aziende produttive, fornitori di servizi ad alto contenuto di conoscenza e soggetti della ricerca che intendono affrontare assieme questo percorso di innovazione investendo sulle tecnologie dell’informazione (ICT – Information & Communication Technologies).

La nostra mission

La mission di IMPROVENET è quella di aumentare la penetrazione delle tecnologie ICT nel tessuto industriale regionale, per permettere alle aziende di essere più competitive, produttive e reattive alle necessità del mercato, arricchendo i processi e i prodotti strumentali di servizi, per garantire la massima efficienza e qualità produttiva. A tale fine, i partecipanti alla rete costituiscono un ecosistema di competenze e strutture, all’interno del quale si possono sviluppare attività congiunte, proponendo nuove modalità di interazione tra le varie componenti del sistema, che potranno poi essere replicate e diffuse, garantendo ampio impatto sul territorio.

Obiettivi

Gli obiettivi strategici principali che la Rete intende raggiungere si possono sintetizzare nella realizzazione di progetti pilota tramite i quali si possano quantificare gli investimenti richiesti per attivare i processi di innovazione che caratterizzano il digital manufacturing ed il relativo ritorno dell'investimento,  nella creazione di percorsi di costruzione e valorizzazione delle nuove competenze richieste per affrontare il percorso di innovazione, affrontando il tema della formazione (anche permanente) degli operatori, e nella costituzione di un soggetto che rappresenti la Regione ed il suo tessuto industriale nelle sedi nazionali e internazionali, aumentando al tempo stesso la visibilità globale delle aziende del territorio.